Gianna Parola

Gianna Parola nasce a Lugano (Svizzera).
Fin dalla giovane età dimostra un grande interesse per la letteratura e l’arte.
Recita a Lugano nella “Compagnia di prosa della Cittadella” diretta da Alberto Canetta.
Lavora alla RSI e diventa giornalista.
Pubblica su parecchi quotidiani svizzeri molte interviste a personaggi di spettacolo e letterari tra i quali il poeta Leonardo Sinisgalli.
Pittrice e scultrice, ha esposto a Torino, Verona e Lugano. Nel 2001 scrive la commedia teatrale Una vita ideale riadattata poi in una sceneggiatura cinematografica che suscita interesse nel mondo del cinema.
Tutti i lavori dell’autrice scaturiscono dalla inesauribile fonte della sua fantasia.
Non ci sono libri di questo autore