Anna Felder

Nata nel 1937 a Lugano dove frequenta le scuole fino al liceo, Anna Felder studia allíUniversitŗ di Zurigo dove si laurea con una tesi su Eugenio Montale.
Nel 1965 si stabilisce ad Aarau dove insegna al Liceo Cantonale e si occupa dellíintegrazione sociale e culturale dei giovani immigrati italiani in Svizzera.
A questa esperienza si lega la sua prima opera narrativa.
Dopo il pensionamento ritorna con maggior frequenza a vivere a Lugano.
Riceve parecchi riconoscimenti letterari tra cui, nel 1998, il Premio Schiller.

Opere:
'Tra dove piove e non piove', romanzo 1972
'La disdetta, romanzo '1974
'Gli stretti congiunti', racconti 1980
'Nozze alte', romanzo 1981
'Nati complici', racconti 1999

'Eva o líesercizio di pensiero, radiodramma', 1975
'TÍte-a-tÍte', 1976
'La chiave di riserva', 1978
'L'Accordatore' 'Domani pesce', 2004

In traduzione tedesca:
'Quasi Heimweh',
'Umzug durch die KatzentŁr'
'Die nšchsten Verwandten'
'No grazie'
'Eva oder die Denkaufgabe'
'TÍte-a-tÍte'
'Der Klavierstimmer'

I libri di Anna Felder


I SOGNI IN BARCA

2006

24 pp.

Collanaldina

12.00 Fr. / 00.00 Euro


L'ACCORDATORE - DOMANI PESCE

2004

40 pp.

Cat's

16.00 Fr. / 00.00 Euro


Torna alla pagina precedente