Un amante scomodo

Gianna Parola

2003

128 pp.

I pedigreed

24.00 Fr./00.00 €
 
Giulia è una donna moderna, ama la vita e il suo lavoro ma è arrivata alla soglia dei cinquant’anni senza avere trovato l’uomo giusto. Decide dunque di creare un robot umanoide che la renda felice. L’esperimento riesce. L’avventura inizia. Molto presto però il nuovo rapporto si rivela come i precedenti. Delusioni, incomprensioni, disaccordi. Giulia non si perde d’animo e lotta per superare tutte le situazioni sgradevoli che le si presentano. Riuscirà la protagonista a raggiungere la tanto agognata felicità?
Con "Un amante scomodo" l’autrice ha scritto un romanzo dalla struttura essenziale, dialogata, avvincente e divertente che incanta per fantasia e immaginazione.

 

Versione per stampante

Torna alla pagina precedente