Croci d'esilio

Gabriele Alberto Quadri

2006

80 pp.

Collanathena

20.00 Fr./00.00 €
 
Dalla satira vernacolare nel metro delle nostre origini, al racconto mitologico ambientato in una delle nostre valli alpine, dalle liriche in criviaschese a quelle in lingua, l’autore della presente raccolta, pur scandagliando i fondali di generi diversi, attende pazientemente al filo rosso della “spiritualità” e della rigenerazione.
Alcune riflessioni conclusive sulla musicalità del linguaggio sollecitano il Lettore a un più vivace interesse per gli aspetti formali della scrittura poetica.

 

Versione per stampante

Torna alla pagina precedente