Al di lÓ dell'assiomatico

Jamez Diaz Rozzotto

2000

40 pp.

CollanaÚdo

16.00 Fr./00.00 €
 
Jaime Diaz Rozzotto Ŕ nato in Guatemala 81 anni fa. Vive in Francia ed Ŕ professore di letteratura e cultura latinoamericana all'UniversitÚ de France ComtÚ. Costretto all'esilio prima in Messico, dove fu torturato e riconsegnato al Guatemala, poi definitivamente rifugiato in Francia dal 1966.
"Il libro Ŕ nato da un vero e proprio viaggio nella memoria in Italia, visto che da parte materna ho un nonno vicentino e una nonna padovana".
Il poeta ha quella capacitÓ di scandagliare in profonditÓ la ricchezza di tutte le grandi manifestazioni vitali che, al contrario, il pragmatista brutale, questo in realtÓ Ŕ l'assioma, non possiede; l'assolutismo scientifico confonde e rimescola due distinte capacitÓ del pensiero; quella di immaginare e quella di determinare...

Andrea Gianugi, Prealpina, 15 settembre 2000

Illustrazioni di Mariuccia Secol

 

Versione per stampante

Torna alla pagina precedente