Il clandestino

Gaetano Tozzo

2003

176 pp.

I pedigreed

00.00 Fr./00.00 €
 
Il Clandestino si riallaccia alla tradizione del gran romanzo d’amore e d’avventura ed esplora la magia della navigazione a vela, con una forte intensità lirica. La storia d’amore nasce da un incontro casuale fra due giovani di culture diverse e si evolve, sullo scenario mitico e leggendario, del Mare Mediterraneo, concretandosi dopo una serie d’avvincenti avventure e peripezie. Dai mari di Sicilia il romanzo approda sulle sponde del Verbano, per rappresentare il difficile processo d’integrazione dell’uomo in una realtà sociale diversa.

 

Versione per stampante

Torna alla pagina precedente